Comportamento dei gatti – I gatti preferiscono gli umani o il cibo? | FbSocialPet

gatto umano FbSocialPet
Comportamento dei gatti – Cosa preferiscono i gatti tra cibo, gioco, stimoli olfattivi o interazione con gli umani?

Il comportamento dei gatti è per molti una cosa misteriosa. Spesso si sente dire “Il cane si affeziona al padrone, il gatto alla casa” o altre frasi che gli studi smentiscono.

È stato recentemente pubblicato su “Science Direct” l’esito di uno studio che ha preso in esame il comportamento di cinquanta gatti domestici dalla provenienza diversa (abitazioni o rifugi felini) e ha esaminato le loro reazioni a varie situazioni.

Divisi in gruppi, i gatti oggetto dello studio sono stati lasciati senza cibo, giochi o compagnia degli esseri umani per un paio d’ore per poi venire sottoposti a stimoli di vario tipo come il cibo, giochi, stimoli olfattivi e possibilità di interazione con gli umani.


SPAZIO PUBBLICITARIO

       REGISTRA  GRATIS IL TUO AMATO ANIMALE SU FBSOCIALPET (ANCHE CON IL TUO ACCOUNT FACEBOOK O TWITTER, TI BASTA UN CLICK!) 

I gatti preferiscono gli umani

Comportamento dei gatti - Luna, Princess degli Arduini dorme col suo umano - fbsocialpet.com
Come Princess degli Arduini detta Luna, ritratta qui sopra, il comportamento dei gatti oggetto dello studio ha mostrato che il loro interesse primario era destinato all’interazione con gli umani. Ecco che crollano un po’ di miti negativi nei confronti dei gatti. Al contrario di cosa raccontava Rudyard Kipling che definiva il gatto animale solitario,  il reale comportamento dei gatti mostra come da parte loro ci sia un vivo interesse per le relazioni con gli esseri umani.

 


SPAZIO PUBBLICITARIO

       REGISTRA  GRATIS IL TUO AMATO ANIMALE SU FBSOCIALPET (ANCHE CON IL TUO ACCOUNT FACEBOOK O TWITTER, TI BASTA UN CLICK!) 

Lo studio

Dopo un paio d’ore di isolamento da questi stimoli, a gatti adulti di provenienza domestica e dai rifugi sono stati presentati tre stimoli all’interno di ciascuna delle quattro categorie: interazione con gli umani, cibo, giochi e stimoli olfattivi. Il comportamento dei gatti oggetto dello studio ha mostrato la proporzione del tempo trascorso a interagire con ogni stimolo. Quello preferito tra ciascuna delle quattro categorie è stato presentato simultaneamente in una sessione finale per determinare lo stimolo preferito da ciascun gatto. Sebbene esistesse una chiara variabilità individuale nella preferenza, l’interazione con gli esseri umani è stata la categoria più stimolante per la maggior parte dei gatti, seguita dal cibo. Questo comportamento è stato riscontrato sia nei gatti che vivevano in casa che in rifugi.

Comportamento dei gatti - Ulisse cerca il suo umano - Fbsocialpet.com

Un chiaro esempio di cosa un gatto preferisca è Ulisse, ritratto qui sopra col suo umano: al primo posto l’interazione con gli umani, che adora, ma l’interesse per il cibo rimane per lui sempre vivissimo! 🙂

Fonte:  redazione FbSocialPet


SPAZIO PUBBLICITARIO

       REGISTRA  GRATIS IL TUO AMATO ANIMALE SU FBSOCIALPET (ANCHE CON IL TUO ACCOUNT FACEBOOK O TWITTER, TI BASTA UN CLICK!) 

, , , , , ,
Zeus II degli Arduini

Vivo con mia zia Luna e prima viveva con noi anche mio figlio Ulisse, che ho dato in adozione a un amico di famiglia. Adoro la vita nella natura, ma vivo in casa! Fortunatamente la sera vado a spasso con gli umani, al guinzaglio, sul prato sotto casa. Se vi capita, cercate il nostro libro su Amazon: "Estremamente gatto - Tre Maine Coon in famiglia"

Articoli Correlati

Comments 4

  1. Zeus II degli Arduini Post
    Author
  2. Zeus II degli Arduini Post
    Author
  3. Kimi
  4. Nina

    Grazie Zeus per questi interessantissimi articoli. Solo chi conosce a fondo i nostri amici gatti ha una sensibilita’ come la tua. Noi amici gatti ci riconosciamo in pieno, Infatti la vicinanza di un umano e il modo di approciarsi a loro, fanno miracoli, anche con povere bestiole sofferenti e malnutrite. Non é sufficiente una ciotola di cibo, una carezza e un complimento ottengono la loro fiducia e la voglia di vivere. Grazie ancora Piera Nina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *