ENPA in Danimarca per salvare il cane Iceberg | FbSocialPet

 

ENPA a Copenaghen per salvare Iceberg

Delegazione ENPA in viaggio verso la capitale danese. Rappresentata dalla Presidente Nazionale Carla Rocchi e dalla cantante Noemi, l’associazione ha come scopo il difficile rientro in Italia del Dogo Argentino Iceberg.
Infatti, nonostante l’impegno preso dal Ministro dell’Ambiente Esben Lunde Larsen e dall’Ambasciatore della Danimarca in Italia Erik V. Lorenzen sembra che non ci siano ancora certezze sulla fine positiva di questa vicenda.

In poche parole.. Iceberg quando potrà varcare finalmente e definitivamente i confini italiani?

Istituzioni e spettacolo in campo per salvare Iceberg

Molte le Autorità che si sono esposte in prima linea a favore del cane sequestrato e che hanno promesso di continuare a seguire le fasi con estrema attenzione.
L’Ambasciatore d’Italia a Copenaghen, Stefano Queirolo Palmas ha parlato con la Rocchi e la cantante Noemi mentre il Ministro dell’Interno Alfano e l’Ambasciata a Copenaghen continuano a seguire il caso con estrema attenzione.

La storia di Iceberg

Per chi non si ricordasse, Iceberg è il bellissimo esemplare di Dogo Argentino di proprietà del cuoco avellinese Giuseppe Perna. Il cane che aveva accompagnato a Copenaghen per lavoro il suo umano aveva passato tranquillamente il controllo alla dogana, accedendo sul suolo danese senza problemi.

Non si comprende a questo punto la ragione che ne ha portato al sequestro pochi giorni dopo. L’unica spiegazione ufficiale fornita dalle Autorità è stata che il quattro zampe rientra nella lista delle razze “pericolose” da sopprimere.

Tutti uniti per riportare Iceberg a casa!

Nella mattinata di ieri la Rocchi e Noemi hanno incontrato Giuseppe Perna, la Presidente dell’associazione FairDogDK (che segue il caso in Danimarca e che da anni lotta per cancellare la lista delle razze “pericolose”), l’avvocato del cuoco italiano. La stessa Rocchi si dice fiduciosa del rapporto che da sempre caratterizza i nostri due Paesi e che certamente velocizzerà il ritrovamento di una soluzione quanto prima.

Sulla base di questo la stessa Presidente Nazionale ENPA ha dichiarato “Sono certa che la Danimarca manterrà il suo impegno: il nostro popolo è legato al popolo danese da una grande amicizia”.

La donna ha poi continuato aggiungendo “Nelle sedi comunitarie condividiamo importanti battaglie. Ci sarà presto una riflessione del legislatore danese per modificare, anche alla luce dell’esperienza, la norma sulle razze cosiddette ‘pericolose’. L’Italia solo pochi anni fa ha eliminato le liste di proscrizione. Un’armonizzazione comunitaria è necessaria ed è giusta. Forza Iceberg, ce la faremo!”

Iceberg su Twitter

Ieri pomeriggio dal suo Profilo ufficiale Twitter, Noemi ha commentato “Continuiamo a lavorare e a sostenere Giuseppe e Iceberg”

Redazione FbSocialPet

, , , , , , , ,

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *