Hiv e Sars trasmesse all’uomo dagli animali, allarme veterinari | FbSocialPet

Hiv e Sars trasmesse all'uomo da animali, allarme veterinari FbSocialPet
Hiv e Sars trasmesse all’uomo da animali

Nonostante l’allarme da parte dei veterinari sulla possibilità di trasmissione di Hiv e Sars dagli animali all’uomo, per gli amanti degli animali non c’e’ nulla di più bello e appagante che avere sempre vicino i propri animali fino a condividerne il letto in molti casi. Purtroppo però non tutti si rendono conto di quanto possa essere poco igienico se i nostri animali in particolare vivono per la maggior parte del loro tempo all’esterno della casa e soprattutto non ci si rende spesso conto di quanto sia importante, in conseguenza di queste abitudini, alzare di molto la soglia di attenzione sulla prevenzione e il controllo sanitario.

malattie e profilassi cane e gatto FbSocialPet

Simposio “Prevenzione a 360°” a Milano

Durante il simposio ‘Prevenzione a 360°’, evento organizzato da Msd Animal Health, sugli aspetti più evidenti delle malattie trasmesse all’uomo dagli animali, svoltosi ultimamente a Milano al Meliá Hotel , il presidente dell’Associazione nazionale medici Veterinari italiani, Marco Melosi, è intervenuto proprio su questo dichiarando: “Negli ultimi trent’anni, i cani e i gatti di famiglia hanno fatto un salto di habitat: dal giardino, al divano al letto. Con la separazione degli spazi che è venuta meno, la prossimità fisica ci impone di alzare l’asticella della prevenzione e del controllo sanitario. Per questo è importante coltivare una responsabilità di tipo collettivo, affinché i parassiti dei nostri animali siano tenuti sotto controllo”.


SPAZIO PUBBLICITARIO

       REGISTRA  GRATIS IL TUO AMATO ANIMALE SU FBSOCIALPET (ANCHE CON IL TUO ACCOUNT FACEBOOK O TWITTER, TI BASTA UN CLICK!) 

Anche la  direttrice del Centro di referenza nazionale per la ricerca scientifica sulle malattie dell’Istituto Zooprofilattico sperimentale delle Venezie, Gioia Capelli., nel suo intervento spiega: “Ormai  appare evidente l’esigenza di un approccio multidisciplinare, che comprenda figure veterinarie, mediche e epidemiologiche. Ovvero il concetto di ‘One Health-una sola medicina’ che si è consolidato dopo l’acquisizione della consapevolezza che la maggior parte delle malattie dell’ultimo secolo, come ad esempio Hiv e Sars, sono trasmesse all’uomo da animali”.

 

malattie cane e gatto FbSocialPet

I dati allarmanti sulla diffusione delle infezioni
Spiega Antonio Cascio, medico e direttore Uoc Malattie Infettive del policlinico di Palermo: “Infezioni come la febbre bottonosa del Mediterraneo, trasmessa dalla puntura di zecca, in Italia sono passate dalle 1.200 l’anno del periodo ’92/’98 alle 10.069 l’anno del 2010 – ha spiegato -. Specialmente nell’anziano, la malattia si manifesta con un quadro clinico di seria compromissione con profonda astenia, intensa cefalea, febbre elevata, artromialgie importanti e non rare complicanze a carico di tutti gli organi. E’ letale nel 3% dei casi”.

SPAZIO PUBBLICITARIO

       REGISTRA  GRATIS IL TUO AMATO ANIMALE SU FBSOCIALPET (ANCHE CON IL TUO ACCOUNT FACEBOOK O TWITTER, TI BASTA UN CLICK!) 

I consigli sulla prevenzione
La prevenzione rimane quindi la strada maestra da seguire scrupolosamente, come spiega Kurt Pfister presidente dell’European veterinary parasitology college nel suo intervento: “Lo sviluppo di nuove molecole – ha puntualizzato il prof.  – ha favorito l’immissione in commercio di prodotti dotati di un elevato profilo di sicurezza. Studi di laboratorio, ad esempio, hanno dimostrato che l’attività acaricida del principio attivo chiamato comunemente fluralaner è risultata del 89,6% dopo 4 ore, 97,9% dopo 8 ore e 100% dopo 12/24 ore”

 

Redazione FbSocialPet 

Foto : Web


SPAZIO PUBBLICITARIO

       REGISTRA  GRATIS IL TUO AMATO ANIMALE SU FBSOCIALPET (ANCHE CON IL TUO ACCOUNT FACEBOOK O TWITTER, TI BASTA UN CLICK!) 

Iguana

Amministratore FbSocialPet

Comments 4

  1. Fiocco
  2. Zeus II degli Arduini
  3. Nina
  4. Kimi

    Va bene, faremo più attenzione ma .. il mio gattone nel letto e il boxer a cuccia sull’uscio..non me li toglierà nessuno!!! eheh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *