Il rapper “Bello Figo” cacciato dalla Svizzera | FbSocialPet

bello figo rapper FbSocialPet
Annullato il concerto del rapper Bello Figo a Lugano

Nei giorni scorsi aveva fatto scalpore a Lugano la comparsa di una lettera di minacce, apparsa in tutta la città, da parte di un sedicente  gruppo ‘nazi’ di Lugano contro il preannunciato concerto del controverso rapper Bello Figo, autore di svariati tormentoni da milioni di visualizzazioni nella rete tutti incentrati sul fenomeno dell’immigrazione in Italia.

Con il suo trash rap Bello Figo è il fenomeno più discusso del momento e non le manda certo a dire con i suoi testi pungenti ai politici ridicolizzando nel contempo gli stereotipi degli italiani sugli immigrati senza lesinare parolacce e allusioni.

Non è la prima volta che il rapper si vede annullate delle previste apparizioni così come successo ad esempio a Mantova per il  periodo di capodanno o che il rapper suscita levate di cori popolari per le sue controverse apparizioni in tv (come in occasione del litigio con l’ On. Alessandra Mussolini, ospite nella trasmissione di Maurizio Belpietro “Dalla Vostra Parte”.

I contenuti minatori e molto espliciti della lettera inviata alle redazioni hanno indotto il Club WKND ad annullare l’evento previsto  nel locale per oggi sabato 13 maggio.

Mussolini bello figo rapper FbSocialPet


SPAZIO PUBBLICITARIO

       REGISTRA  GRATIS IL TUO AMATO ANIMALE SU FBSOCIALPET (ANCHE CON IL TUO ACCOUNT FACEBOOK O TWITTER, TI BASTA UN CLICK!) 

Una decisione sofferta ma necessaria

La direzione del locale ha infatti deciso di cancellare l’evento informando con un comunicato stampa inoltrato a tutte le redazioni dei media dove i gestori fanno sapere che «a seguito dell’incontro avuto in data odierna con la Polizia città di Lugano e la Polizia Cantonale, ha deciso di annullare l’evento previsto per sabato 13 maggio 2017».

Si dice inoltre nel comunicato stampa che «la decisione è stata presa di comune accordo con le forze dell’ordine al fine di salvaguardare e tutelare i clienti, il personale ed il Club stesso dalle minacce apparse nel comunicato intimidatorio ricevuto e divulgato in data odierna da persone ignote».

Rimane comunque grande la delusione di chi, come il Club WKND, si propone sul territorio come realtà di divertimento e svago e  ci tiene a sottolineare di non avere alcun schieramento per etnia, lingua, credo politico o religioso.

Il Club WKND ed il suo staff inoltre ci tengono a precisare di essere completamente estranei alla vicenda e che nei prossimi giorni provvederanno a sporgere regolare denuncia contro ignoti per quanto successo.


SPAZIO PUBBLICITARIO

       REGISTRA  GRATIS IL TUO AMATO ANIMALE SU FBSOCIALPET (ANCHE CON IL TUO ACCOUNT FACEBOOK O TWITTER, TI BASTA UN CLICK!) 

Interpellanza urgente al Municipio di Lugano

Nel frattempo alcuni Consiglieri socialisti (Ghisletta, Pusterla, Buri e Zoppi) hanno avanzato un interpellanza al Municipio di Lugano  dopo l’esplicita rivendicazione  dell’Associazione Nuova Destra, ritenendolo un “fatto grave, senza precedenti e che ci indigna molto”».

Nell’interpellanza “urgente” al Municipio, i Consiglieri socialisti chiedono di mettere a calendario la discussione sulla vicenda nel corso della seduta del Consiglio comunale del prossimo 15 maggio, ponendo i seguenti interrogativi:

  • di informare sull’accaduto;
  • di informare sui rischi legati ad attentati e atti di violenza da parte di gruppi naziskin a Lugano;
  • di indicare come intende procedere per prevenire e combattere il fenomeno per mantenere sicura la Città e per consentire lo svolgimento di eventi normalissimi come l’evento annullato

Lugano bello figo rapper FbSocialPet


SPAZIO PUBBLICITARIO

       REGISTRA  GRATIS IL TUO AMATO ANIMALE SU FBSOCIALPET (ANCHE CON IL TUO ACCOUNT FACEBOOK O TWITTER, TI BASTA UN CLICK!) 

La rivendicazione della Nuova Destra

Nella serata di venerdì, l’Associazione Nuova Destra ha rivendicato il comunicato  identificandosi come una “nuova Associazione di Destra da poco nata nel nostro cantone, autonoma e indipendente da qualsiasi altra realtà conosciuta sul territorio svizzero il cui scopo è quello di difendere la nostra cultura, i nostri principi e i nostri ideali.”

Aggiunge poi nel comunicato che “per noi non era tollerabile far esibire un personaggio che diffonde messaggi considerati, da molte persone, spazzatura. Come Associazione vogliamo far passare il messaggio che ogni persona è libera, fino a quando viene rispettata l’altrui sfera. In questa società di oggi, dove la propria cultura viene venduta a qualsiasi arrogante che non ha niente da perdere, noi non ci stiamo. Chi viene a casa nostra deve stare alle nostre regole e ringraziare del favore che gli facciamo ospitandoli. Tutto questo buonismo e perbenismo è un cancro per la nostra società, questa maschera si è vista levare oggi con tutti i commenti pro l’annullamento della serata… Tanti lo pensano e nessuno lo dice, siamo la voce del popolo che ha paura di uno stato che ragiona solo a livello monetario e poliziesco”.

Fonte:  testo redazione FbSocialPet 

Foto : Web


SPAZIO PUBBLICITARIO

       REGISTRA  GRATIS IL TUO AMATO ANIMALE SU FBSOCIALPET (ANCHE CON IL TUO ACCOUNT FACEBOOK O TWITTER, TI BASTA UN CLICK!) 

, , , , , , , , ,
Iguana

Amministratore FbSocialPet

Comments 1

  1. Kimi

    A prescindere dal pensiero politico o altro…di sicuro qualche problema in meno alla città di Lugano per stasera!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *